default

News & Eventi

Stazione Zoologica Anton Dohrn

Explore the Mediterranean Sea to understand and protect the Global Ocean

Fondata nel 1872 la SZN è tra i più importanti enti di ricerca nei settori della biologia marina e dell'ecologia.

Leggi di più sulla nostra storia

La SZN svolge ricerca avanzata nell'ambito della biologia ed evoluzione degli organismi marini.

Leggi di più sulla nostra ricerca

Una parte essenziale della vita della SZN è la formazione dei giovani ricercatori, futuri dirigenti nel campo della ricerca e dell'industria.

Come studiare alla SZN

Dipartimenti di ricerca

La ricerca della SZN è organizzata in 3 Dipartimenti, due a carattere scientifico: 1) Biologia ed Evoluzione Organismi Marini, 2) Ecologia Marina Integrata, ed uno dedicato alla ricerca tecnologica 3) Infrastrutture di ricerca per le risorse biologiche marine.

Clicca per andare alla pagina

Biologia ed Evoluzione Organismi Marini

Svolge ricerche avanzate su meccanismi che consentono la vita e l’evoluzione degli organismi marini.

Clicca per andare alla pagina

Ecologia Marina Integrata

Svolge ricerche interdisciplinari su biodiversità, struttura e funzionamento degli ecosistemi marini.

Clicca per andare alla pagina

Infrastrutture di ricerca per le risorse biologiche marine

La Sezione RIMAR è stata istituita per fornire servizi e piattaforme di ricerca sotto un unico coordinamento e una gestione comune.

Hot Topics

Una sintesi delle tematiche di ricerca più recenti attualmente in corso nei nostri laboratori.

Clicca per andare alla news

Le correnti oceaniche danno forma all'accumulo di carbonio di origine umana nell'oceano

Una sfida di lunga data per la ricerca sui cambiamenti climatici è identificare i percorsi e meccanismi che regolano il sequestramento di carbonio prodotto da attivitá dell'uomo negli oceani globali. 

Leggi di più

Può l’assunzione di litio durante la gravidanza causare difetti di nascita?

Nuove prospettive sugli effetti deleteri del litio sullo sviluppo embrionale. Esperimenti su ricci di mare

Leggi di più

Le tartarughe marine comunicano con un sms la loro posizione

La Caretta caretta è la specie di tartaruga marina più abbondante nel Mediterraneo Occidentale.

Dicembre 2016
M T W T F S S
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Ultime Pubblicazioni

17/11/2016

Mediterranean Marine Science

Dinoflagellate cyst production in the north-western Adriatic Sea

17/11/2016

Science of the Total Environment

Physiological responses of a population of Sargassum vulgare (Phaeophyceae) to high pCO2/low pH: implications for its long-term distribution

17/11/2016

Frontiers in Ecology and Evolution

Non-directional Photoreceptors in the Pluteus of Strongylocentrotus purpuratus

10/11/2016

PeerJ

The effects of an invasive seaweed on native communities vary along a gradient of land-based human impacts

10/11/2016

Marine Environmental Research

Diel activity and variability in habitat use of white sea bream in a temperate marine protected area

10/11/2016

Analytical and Bioanalytical Chemistry

Mediterranean Azadinium dexteroporum (Dinophyceae) produces six novel azaspiracids and azaspiracid-35: a structural study by a multi-platform mass spectrometry approach

04/11/2016

Scientific Reports

The formation of the ocean’s anthropogenic carbon reservoir

02/11/2016

Diversity and Distributions

Space invaders; biological invasions in marine conservation planning

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più