EMI
EMI
Sei qui: HomeNewsNews

News

La Stazione Zoologica inaugura un ciclo di incontri per celebrare la figura di eminenti studiosi e naturalisti che hanno contribuito al prestigio dell'Istituzione napoletana. Il 4 dicembre 2019,  in occasione del 50esimo anniversario della fondazione dell'Associazione Campana Insegnanti di Scienze Naturali, si ricorda la figura di Artuto Palombi che ne fu promotore e che lavorò alla Stazione per oltre 30 anni lasciando una collezione di preparati microscopici e un fondo di estratti presentato al pubblico per la prima volta.

Poster

Leaflet

Procedure per la designazione di tre componenti del Consiglio Scientifico

Candidati 

Membri Esterni

Membri Interni

 Chris Bowler

Chris Bowler

Curriculum Vitae
Motivation Letter

CASOTTI photo

Raffaella Casotti

Curriculum Vitae
Motivation Letter

 DubilierNicole

Nicole Dubilier

Curriculum Vitae
Motivation Letter

Marina Montresor picture

Marina Montresor

Curriculum Vitae
Motivation Letter

 MG 1569 Frank Oliver Gloeckner v2

Frank Oliver Glöckner

Curriculum Vitae
Motivation Letter

LS 2871

Luigia Santella

Curriculum Vitae
Motivation Letter

 Profile picture

Lloyd Samuel Peck

Curriculum Vitae
Motivation Letter

   
 Spencer Shorte 07182019

Spencer Shorte

Curriculum Vitae
Motivation Letter

   
 2016 screen shot

Billie J. Swalla

Curriculum Vitae
Motivation Letter

   


 Piattaforma di televoto - Attiva dalle 08:30 alle 18:30 del 4 novembre 2019 

Immagine

Naples, Italy
December 11th – 12th, 2019
Stazione Zoologica Anton Dohrn

DEADLINES

November 15, 2019 Abstract Submission
November 20, 2019 Notification of Acceptance type (Oral or Poster)
November 30, 2019 Registration

Immagine SZNThe workshop Genomic for a Blue Economy aims at identifying the state-of-the-art of methods, potential challenges, and future directions in the characterization of marine natural compounds and their applications as biotechnological and pharmaceutical products. The huge biodiversity hosted in the oceans stimulate the research for bioactive molecules from marine bioresources for applications in the field of biotechnology.

To exploit these promising biological resources and avoiding impoverishing marine resources, new strategies in the pipeline and a new cohort of cross disciplinary trained scientists are needed.

Systems biology approaches, such as genomics, transcriptomics, proteomics and metabolomics, are now being adapted to update natural product discovery platforms.

The two days workshop is organized in 4 sessions:

Session 1 - Omics technologies for drug discovery

Session 2 - Innovative OSMAC approach to improve marine secondary metabolism

Session 3 - Synthetic biology and pathways reconstruction

Session 4 - Panel discussion: Genome mining for drug discovery: state of the art and future paths

Have a look at the scheduled programme through the link: https://www.gbe-workshop.com/programme

Please be informed that the "Abstract Submission" procedure is now available through the web site. Authors are asked to submit a 300-words abstract using the information available at the web link: https://www.gbe-workshop.com/registration. Kindly feel free to contact us (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) for any further queries.

We look forward to welcoming you in Naples!

Registration

To register visit to the Registration Page at https://www.gbe-workshop.com/registration

Registration includes:
a) participation in all the events during the two-days programme
c) coffee breaks
d) lunches

Contacts

Giovanna Romano
Valeria Di Dato

Stazione Zoologica Anton Dohrn
Tel 0815833430
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizing committee

Giovanna Romano (Stazione Zoologica Anton Dohrn)
Valeria Di Dato (Stazione Zoologica Anton Dohrn)
Donatella De Pascale (Stazione Zoologica Anton Dohrn)

CO-ORGANIZERS

Conxita Avila (Universitat de Barcelona),
Deniz Tasdemir (GEOMAR),
Leonard Van Zyl (University of Western Cape)
Flora Palumbo (Stazione Zoologica Anton Dohrn)

L’audit che Open University effettua ogni tre anni per verificare la qualità del programma di Dottorato di Ricerca, in termini di qualità della formazione e della ricerca offerta agli studenti di dottorato, secondo i criteri della Quality Assurance Agency, UK, ha assegnato i seguenti punteggi alle categorie:


• Ambiente di ricerca per gli studenti: High confidence


• Politiche e procedure: High confidence


• Impegno strategico: High confidence


La Open University ha inoltre elogiato gli investimenti che l’Ente ha effettuato sia nelle strutture che nell’apertura di nuove sedi, il management e l’amministrazione del programma, il coinvolgimento degli studenti nella gestione, la trasparenza delle selezioni e le ottime opportunità didattiche e formative offerte agli studenti.
Roberto Danovaro, Presidente della Stazione Zoologica commenta: Un risultato che ci rende orgogliosi e ci incoraggia ad investire ancora di più in futuro nella formazione di giovani ricercatori eccellenti di dimensione europea.

 SZN otto 2019 PhD

Procedure per la designazione di tre componenti del Consiglio Scientifico (art. 9 dello Statuto della Stazione Zoologica Anton Dohrn)

Premessa

Lo Statuto della Stazione Zoologica (SZN), all’art. 9, comma 2 lettera a), prevede che tre membri del Consiglio Scientifico siano eletti dai Ricercatori e Tecnologi dell’Ente di cui almeno due che lavorano in enti stranieri e uno appartenente al personale Ricercatore/Tecnologo in servizio nell’Ente alla data di indizione della consultazione elettorale.

L’art. 11 del ROF della SZN definisce le procedure per l’elezione di membri del Consiglio Scientifico come previsto dall’art. 9 comma 2 lettera a) del vigente Statuto dell’Ente.

La procedura si articola nelle seguenti fasi:
1. individuazione da parte del Consiglio di Amministrazione del Comitato Elettorale che sarà composto da personale della SZN (seduta del Consiglio di Amministrazione del 3 settembre 2019);
2. approvazione e avvio delle procedure di selezione dei candidati approvate dal Consiglio di Amministrazione (seduta del Consiglio di Amministrazione del 3 settembre 2019);
3. individuazione del Responsabile Unico del Procedimento da parte del Consiglio di Amministrazione (seduta del Consiglio di Amministrazione del 3 settembre 2019);
4. pubblicazione dell’avvio delle procedure sul sito internet dell’Ente;
5. individuazione delle candidature a componente del Consiglio Scientifico della SZN effettuata dal Comitato Elettorale;
6. invio al Consiglio Scientifico uscente delle candidature pervenute da parte del Comitato Elettorale;
7. individuazione da parte del Consiglio Scientifico uscente di una rosa di candidati;
8. formalizzazione da parte del presidente del Comitato Elettorale delle liste dell’elettorato attivo e delle candidature;
9. consultazione elettorale da parte dei Ricercatori e Tecnologi dell’Ente;
10. formalizzazione dei risultati delle votazioni attraverso un decreto del Presidente della SZN. Invio al Consiglio di Amministrazione per l’atto di nomina.

1. Individuazione del Comitato Elettorale

Il Comitato Elettorale è nominato dal Consiglio di Amministrazione su proposta del Presidente ed è composto da personale della SZN ed è presieduto dal dirigente di ricerca o dirigente tecnologo più anziano di età in servizio presso l’Ente. La candidatura a membro del Consiglio Scientifico è incompatibile con la partecipazione al Comitato Elettorale.

2. Avvio delle procedure per la presentazione delle candidature

Il giorno 3 settembre 2019 a seguito del Consiglio di Amministrazione sarà pubblicata sul sito internet dell’Ente la comunicazione ufficiale di apertura delle candidature.

La scadenza per la presentazione delle possibili candidature da parte del personale dell’Ente è prevista per le ore 12.00 del giorno 2 ottobre 2019.

La domanda dovrà essere corredata da un Curriculum Vitae (in inglese) e da una breve nota motivazionale espressa dai Dipartimenti proponenti (max. 250 parole in inglese). Nel proporre i candidati i Direttori dei dipartimenti dovranno sincerarsi dell’eventuale disponibilità dei ricercatori candidati a far parte del CS.

4. Invio delle candidature al Consiglio Scientifico uscente

Alla scadenza della presentazione delle candidature il Presidente del Comitato Elettorale invia al Consiglio Scientifico uscente le candidature idoneamente ricevute e formalizzate. Tale invio dovrà essere effettuato a partire dalle ore 15.00 del giorno 3 ottobre 2019. Il Consiglio Scientifico terminerà la selezione entro il 15 ottobre 2019.

5. Individuazione da parte del Consiglio Scientifico uscente della rosa di candidati

Il Consiglio Scientifico individua la rosa di candidati con il maggior prestigio scientifico internazionale e capaci di rappresentare, ove possibile, le diverse competenze scientifiche espresse dall’Ente e le comunica al Presidente del Comitato Elettorale.

Il numero di potenziali candidati idonei deve essere pari ad almeno il doppio dei posti eleggibili, ovvero non meno di 2 e non superiore a 4 per i candidati interni all’Ente e di non meno di 4 ma non oltre 8 per quelli afferenti a istituzioni straniere.

Entro quindici giorni dalla data di svolgimento dell’elezione il presidente del Comitato Elettorale comunica i nominativi all’elettorato attivo dell’Ente.

Il voto dell’elettore è validamente espresso se rivolto ad un candidato oppure a nessuno di essi. Ogni elettore potrà esprimere, su schede separate, un unico voto per il membro interno e due voti per i membri afferenti a istituzioni straniere.

I candidati ammissibili a seguito di valutazione del CS saranno invitati a formalizzare la loro candidatura per email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto “Presentazione candidatura alla carica di membro del Consiglio Scientifico”, presentando il loro CV aggiornato in inglese e una lettera di motivazioni personali a far parte del CS della SZN.

Qualora non vi sia un numero sufficiente di candidature formalizzate, i componenti mancanti potranno essere individuati dal Presidente della Stazione Zoologica, sentito il Consiglio dei Dipartimenti.

6. Procedura elettorale

Il Comitato Elettorale con proprio provvedimento pubblica sul sito Internet dell’Ente l’elenco dei candidati a membro del Consiglio Scientifico.

Almeno una settimana prima delle votazioni il Comitato Elettorale pubblica sul sito Internet dell’Ente anche il CV e le lettere motivazionali dei candidati.

Ogni elettore ha a disposizione 1 voto per il membro interno e 2 voti per i membri esterni del CS.

L’elettorato attivo per l’elezione dei componenti del Consiglio Scientifico è costituito da tutti i ricercatori e tecnologi dell’Ente in servizio.

Le elezioni sono valide se al primo scrutinio vi partecipa almeno la maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto. Risultano eletti il candidato che ha ottenuto più voti se questi superano il quorum del 30% dei voti espressi dall’elettorato attivo e i due candidati stranieri che hanno ottenuto almeno il 25% dei voti ciascuno. Nel caso in cui nessun candidato abbia raggiunto il quorum previsto, si procede al ballottaggio tra i due membri (per il membro dell’Ente) o quattro membri (per i membri di istituzioni straniere) che conseguono più voti.

Nell’ipotesi in cui il quorum di validità delle elezioni non sia raggiunto al primo scrutinio, la seconda tornata elettorale risulta valida se vi partecipa almeno un terzo degli aventi diritto al voto come sopra considerati. Risultano eletti il candidato italiano che ha ottenuto almeno il 30% dei voti e i due candidati di istituzioni straniere che hanno ottenuto almeno il 25% dei voti. Nel caso in cui nessun candidato abbia raggiunto il quorum previsto, si procede al ballottaggio tra i due membri (per il membro italiano) o quattro membri (per i membri stranieri) che conseguono più voti.

Nell’ipotesi in cui il quorum di validità delle elezioni non sia raggiunto al secondo scrutinio, per la terza tornata non si prevede alcun quorum di validità. Risultano eletti il candidato interno all’Ente che ha ottenuto almeno il 30% dei voti e i due candidati stranieri che hanno ottenuto almeno il 25% dei voti.

Nel caso in cui nessun candidato interno all’Ente abbia raggiunto il quorum previsto, si procede al ballottaggio tra i due membri (per il membro interno all’Ente) o quattro membri (per i membri di istituzioni straniere) che conseguono più voti.

Le elezioni saranno effettuate nelle seguenti date

1. il giorno 4 novembre 2019: prima votazione ore 8.30-18.30
2. il giorno 5 novembre 2019: seconda votazione ore 8.30-18.30 in caso di non raggiungimento del quorum di maggioranza assoluta dei votanti
3. il giorno 6 novembre terza votazione ore 8.30-18.30 in caso di non raggiungimento del quorum del 30% degli aventi diritto al voto
4. il giorno 7 novembre eventuale ballottaggio ore 8.30-18.30 in caso di non raggiungimento del 30% di voti per il membro interno o 25% per i membri esterni del CS.

Il Presidente del Comitato Elettorale, verificata la correttezza delle procedure di voto, trasmette al Presidente della SZN i nominativi dei candidati che hanno ottenuto il maggior numero di voti. Il Presidente, con proprio decreto, formalizza i risultati elettorali e trasmette al Consiglio di Amministrazione i nominativi del componente del Consiglio Scientifico per l’atto di nomina.

Ph.D. fellowships are available to carry out interdisciplinary training in Biological Sciences at the Stazione Zoologica 'Anton Dohrn' Naples Italy.

Applications are invited from suitably qualified postgraduate candidates (see details).

The closing date for applications is October 28th 2019 h. 12.00

Scott F. Gilbert
Swarthmore College
Swarthmore, PA
USA

Sala Conferenze
Mercoledì 4 settembre 2019 - ore 12.00

Poster

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più