EMI
EMI
Sei qui: HomeNewsNews

News

I ricercatori Ulisse Cardini e Grazia Marina Quero della Stazione Zoologica Anton Dohrn assieme ad alcuni collaboratori internazionali organizzano una sessione scientifica al prestigioso ASLO Summer Meeting, che si terrà a Victoria, Canada nel giugno 2018. La loro sessione fornirà un forum per discutere della rilevanza delle interazioni ospite-microbo nel funzionamento degli ecosistemi acquatici.

Il tema della conferenza è "L'acqua connette!". L'acqua collega tutto e tutti! L'acqua trascende e collega tutte le sfere: la litosfera, l'atmosfera e la biosfera - da fresco a salato, da microscopico a macroscopico. L'acqua collega gli esseri umani tra loro e con le risorse del pianeta - attraverso diverse culture e società, senza limiti politici ne confini internazionali. Tuttavia, questi elementi sono troppo spesso studiati in isolamento. Questo incontro vuole incoraggiare a portare con sé la propria conoscenza, curiosità e creatività per creare spazi di discussione e collaborazione e condividere la passione per l'acqua!

La presentazione degli abstract e la registrazione saranno aperti all'inizio di gennaio 2018. Per ulteriori informazioni sul programma del meeting, inclusi gli oratori e gli eventi e le attività opzionali, visita il sito:
https://aslo.org/victoria2018/main.

 

 

Poster

Emanuela Buschi
Dipartimento Biologia ed Evoluzione Organismi Marini

Sala Conferenze
martedì 14 novembre 2017 - ore 12.00

Poster

Conference Room
November 16th 2017, h9.45

PROGRAM

09.45 Welcome
Roberto Danovaro, President
10.00 General Induction on the PhD Program 
Gabriele Procaccini, Coordinator PhD Program
10.45 The Stazione Zoologica general organization, services and facilities
Graziano Fiorito, Head Department of Biology and Evolution of Marine Organisms
11.00 The Stazione Zoologica Health and Safety code 
Dr. Mariella Ferrante, Scientist Department of Integrative Marine Ecology
11.15 Brief History of the Stazione Zoologica Anton Dohrn
Dr. Christiane Groeben, Senior Archivist
11.30 Questions and Discussion

 

Information:
Gabriella Grossi
Stazione Zoologica
Tel. 081 5833396
e-mail: gabriella.grossi(at)szn.it

Dall’11 al 13 ottobre 2017 si è svolto a Napoli presso l’Università Parthenope il workshop dell’International Measurement Confederation (IMEKO www.imeko.org) “Metrology for the Sea” (www.metrosea.org), focalizzato sulle nuove tecnologie per il monitoraggio dell’ambiente marino, la sensoristica metrologica marina, i metodi di calibrazione e le interfacce grafiche.

Nel corso del workshop Il comitato organizzativo ha conferito il “Best Demo Award” alla MEDA Graphic User Interface (MEDA-GUI) progettata e realizzata dall’ Ingegnere Cosimo Vestito in collaborazione con il Dott. Fabio Conversano e il Dott. Augusto Passarelli. La MEDA GUI mostra in tempo reale i dati meteo e le condizioni del mare forniti dalle due boe mede-elastiche posizionate nel Golfo di Napoli, nelle acque di fronte a Bagnoli e alla Stazione Zoologica.

L’interfaccia visualizza una serie di parametri atmosferici e marini raccolti dalla superficie fino a 15 metri di profondità. Per facilitare la comprensione dei dati anche da parte di un’utenza meno esperta, le informazioni vengono presentate sotto forma di animazioni grafiche di immediata lettura. L’obiettivo finale è permettere tramite il portale SZN l’accesso a queste informazioni, facilitando il loro uso per una vasta utenza, fra cui anche pescatori locali, diportisti e bagnanti.

Laura Núñez Pons
Dipartimento Biologia ed Evoluzione Organismi Marini

Sala Conferenze
Giovedì 9 novembre 2017 - ore 12.00

Poster

Trevor J. Willis
Institute of Marine Sciences, University of Portsmouth - Portsmouth, UK

Sala Conferenze
Mercoledì 8 novembre 2017 - ore 12.00

Poster

7 novembre 2017

Stazione Zoologica Anton Dohrn
Sala Conferenze

Chairs: M.C. Buia e A. Di Cosmo

INTERVENTI PROGRAMMATI
F. D. Moccia1 e B. Scalera Pozzuoli e Baia: scali marittimi interconnessi a basso impatto ambientale.
L. Ferraro2 Quanta vita in un pugno di sabbia: organismi unicellulari indicatori ambientali.
G. Aiello1, D. Barra, R. Parisi Diversità delle associazioni a foraminiferi (Protista) e ostracodi (Crustacea) in relazione alle condizioni ambientali delle coste centro-settentrionali della Campania.
F. Maffucci3 e S. Hochscheid – La conservazione delle tartarughe marine: una storia di successo ma…
D. Di Concilio1-4, A. Martello, A.L. Langellotti, G. Fusco, M. Amoroso Punti di forza e punti di debolezza della molluschicoltura in Campania: un impianto sperimentale per la depurazione di virus.
L. Rosati1, M. Agnese, P. Andreuccetti e M. Prisco Mytilus galloprovincialis nel Golfo di Napoli: un modello per lo studio del controllo endocrino della riproduzione nei molluschi.
F. Aniello1 Oncogeni come bioindicatori molecolari nei bivalvi filtratori per il monitoraggio dello stato di salute del Mar Mediterraneo.
• S. Manzo, L. Parrella5, S. Schiavo, M. Oliviero, G. Ansanelli Valutazione del rischio ambientale derivante dalla presenza di biocidi antivegetativi nelle acque costiere italiane.
M. Signore3 – Rising from the deep abyss: il mare profondo e l’origine della vita.

CHIUSURA DEI LAVORI
R. Danovaro, Presidente della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli - La crescita blu ecosostenibile: una risorsa per il Paese ed il Mezzogiorno

1- Università degli Studi di Napoli Federico II
2- Consiglio Nazionale della Ricerche – IAMC (Istituto per l’Ambiente Marino Costiero)
3- Stazione Zoologia Anton Dohrn
4- Istituto Zooprofilattico per il Mezzogiorno (IZSM)
5- ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo sostenibile)

Download Programma

Martedì 7 novembre, ore 17.00

Presentazione del libro
"L’origine della vita: gli incredibili esperimenti dell’evoluzione nei mari primordiali"
di Marco Signore

Introduce e modera
• Roberto Danovaro
Stazione Zoologica Anton Dohrn
• Roberto Paura
Università degli Studi di Perugia

Saranno presenti
• Marco Signore
Stazione Zoologica Anton Dohrn
• Tommaso De Francesco
Illustratore naturalista

Mostra delle tavole originali dell’artista

Scarica il Programma

Timothy Barraclough
Department of Life Sciences
Imperial College London, Ascot - UK

Sala Conferenze
Venerdì 27 ottobre 2017 - ore 12.00

Poster

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più