EMI
EMI
Sei qui: HomeServiziMonitoraggio e consulenze ambientali

Monitoraggio

Descrizione

L’unità MEDA possiede una pluriennale esperienza nel campo del monitoraggio ambientale maturata in seguito alla partecipazione a numerose commesse esterne e progetti scientifici.

L’attività consiste nella raccolta, analisi ed elaborazione dati finalizzata al trasferimento di relazioni tecnico-scientifiche ad istituzioni locali e nazionali o a soggetti privati.

Vengono effettuati:

  • monitoraggi della qualità delle acque marino-costiere;
    • valutazione di impatto ambientale, ad es. a seguito di sversamenti, dislocazioni di sedimenti o interventi ingegneristici sui fondali o sulla costa ;
    • caratterizzazione biogeochimica di sabbie e sedimenti marini, per attività di bonifica, ripascimenti, valutazioni di impatto ambientale, etc. (in collaborazione con altre Istituzioni);
    • Monitoraggio delle biocenosi bentoniche e delle praterie di P. Oceanica (in collaborazione con il Laboratorio di Ecologia del Benthos - Ischia);
Servizi erogati
  • Acquisizione in continuo, processamento ed analisi di riferiti alle principali variabili idrografiche (temperatura, salinità, ossigeno disciolto, fluorescenza, trasmittanza, PAR, SPAR e pH) lungo la colonna d’acqua.
  • Campionamento ed analisi delle principali variabili abiotiche e biotiche:
    -        Nutrienti inorganici,
    -        N e P totali e disciolti,
    -        Ossigeno disciolto,
    -        Carbonio organico particellato (POC),
    -        Solidi sospesi totali (TSS),
    -        Clorofilla a e pigmenti fotosintetici,
  • Campionamento di plancton mediante retini di maglie diverse.
  • Prelievo di sedimenti, campionamento e pretrattamento dei campioni destinati alle analisi geochimiche e alla caratterizzazione delle comunità bentoniche.
  • Analisi e restituzione grafica di dati ambientali e redazione di relazioni tecniche.
Attrezzature utilizzate

L’attività di campionamento e raccolta dati è svolta prevalentemente a bordo della M/N Vettoria o su altre navi oceanografiche. In alternativa, viene allestito un laboratorio mobile autosufficiente per il primo trattamento dei campioni in assenza di strutture di appoggio idonee.

Le attrezzature utilizzate comprendono, per il lavooro di campagna:

  • Sonde multiparametriche CTD (CTD SBE 19 plus V2 e CTD SBE 911 plus V2), equipaggiate con sensori di ossigeno disciolto, fluorescenza, trasmittanza, pH, ORP, altimetro, PAR e SPAR.
  • Campionatore automatico Carousel equipaggiato con 12 bottiglie Niskin da 10 l

E, in laboratorio:

Contatti

Adriana Zingone

Tel. + 39 081 5833295

e-mail: adriana.zingone(at)szn.it

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più