EMI
EMI
Sei qui: HomeCentro Ricerche Tartarughe MarineSegnala ritrovamento

Unita Acquario 5Fin dal 1983, presso l'Acquario della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli vengono ricoverati esemplari di Caretta caretta, la specie di tartaruga marina più comune nelle acque italiane, classificata come "endagered" nella lista rossa delle specie a rischio d'estinzione dall'IUCN (International Union for the Conservation of Nature and Natural Resources) e inclusa dalla Comunità Europea nell'Annex II della direttiva habitat come specie prioritaria, la cui conservazione nel Mediterraneo richiede speciali misure di protezione.

Nella maggior parte dei casi, le tartarughe ricoverate sono gravemente ferite a causa dell'impatto con strumenti di pesca o imbarcazioni, oppure debilitate e denutrite a causa di fattori ambientali sfavorevoli.  Si rendono quindi necessari interventi specifici di cura e riabilitazione prima di poterle rimettere in natura in aree idonee alla loro sopravvivenza.

Se vedi un esemplare in difficoltà contattaci e provvederemo alle cure necessarie.

Poster nidi 2018 A3 red

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più