EMI
EMI
Sei qui: HomeStaffStaffTerzibasi Tozzini Eva

Terzibasi TozziniRicercatore
Dipartimento di Biologia ed Evoluzione degli organismi Marini

Tel.: +39 081 5833322
e-mail: eva.terzibasi(at)szn.it
Contatto Skype: eva terzibasi tozzini
Google scholar: https://scholar.google.com/citations?user=cpkslV4AAAAJ&hl=en

Curriculum Vitae

 

Interessi di Ricerca

Mi sono laureata in biologia marina e specializzata durante il dottorato di ricerca e postdoc nella neurobiologia di un modello di vertebrato acquatico di breve vita, focalizzando i miei studi su invecchiamento, neurodegenerazione, neurogenesi adulta e ritmi circadiani. L'adattamento neurale dei vertebrati marini ai diversi ambienti e ai cambiamenti ambientali è un argomento ad oggi poco investigato. Il mio interesse di ricerca verte sullo studio della neurobiologia degli organismi marini in una prospettiva evolutiva ed eco-fisiologica, e in particolare su: 1. Studi comparativi dell'organizzazione del SNC in diverse specie di vertebrati marini basali nell'albero filogenetico dei cordati, con particolare attenzione alla neuroanatomia e alla distribuzione di nicchie neurogenetiche 2. Studio dell'evoluzione delle neurotrofine: dopo una prima duplicazione dell'intero genoma nei ciclostomi, si è verificato un secondo evento di duplicazione nei condritti durante l'evoluzione, che suggerisce la comparsa di quattro diverse neurotrofine e relativi recettori in questo gruppo basale acquatico. L'analisi comparativa dell'espressione delle neurotrofine nella lampreda (Petromizon marinus) e in diverse specie di condroitti (in particolare, Scyliorhinus canicula) aggiungerà nuovi progressi applicabili ad altri sistemi modello convenzionali e non convenzionali, contribuendo in modo significativo alla neurobiologia dei vertebrati marini – 3. Studio dell'invecchiamento e dei processi legati all'età nei pesci cartilaginei: lo squalo della Groenlandia, Somniosus microcephalus, è il vertebrato più longevo attualmente conosciuto, con un’aspettativa di vita di oltre 270 anni (sulla base della datazione del radiocarbonio nella cornea). L'idea è di realizzare uno studio comparativo tra S. microcephalus e altre specie affini (come il mediterraneo Somniosus rostratus) per analizzare l'evoluzione della variazione dei tratti genetici e funzionali dei vertebrati. A causa dell'importante ruolo funzionale del sistema nervoso nella risposta adattativa di un organismo al suo ambiente specifico, una comprensione più profonda dei processi neurali attivi, come neurogenesi adulta e neurodegenerazione, potrebbe essere un fattore chiave per un monitoraggio più efficace della salute degli organismi e l'equilibrio generale dell'ecosistema stesso.

Principali Pubblicazioni

Di Cicco E, Tozzini ET, Rossi G, Cellerino A. (2011). The short-lived annual fish Nothobranchius furzeri shows a typical teleost aging process reinforced by high incidence of age-dependent neoplasias. Exp Gerontol. 46(4):249-56. doi: 10.1016/j.exger.2010.10.011. Citato da Cell Previews

Tozzini ET, Baumgart M, Battistoni G, Cellerino A. (2012). Adult neurogenesis in the short-lived teleost Nothobranchius furzeri: localization of neurogenic niches, molecular characterization and effects of aging. Aging Cell. 11(2):241-51. doi: 10.1111/j.1474-9726.2011.00781.x. Commentato da Faculty of 1000

D'Angelo L, de Girolamo P, Lucini C, Terzibasi ET, Baumgart M, Castaldo L, Cellerino A. (2013) Brain derived neurotrophic factor: mRNA expression and protein distribution in the brain of the teleost Nothobranchius furzeri. J Comp Neurol. doi: 10.1002/cne.23457.

Tozzini ET, Dorn A, Ng'oma E, Polačik M, Blažek R, Reichwald K, Petzold A, Watters B, Reichard M, Cellerino A. (2013). Parallel evolution of senescence in annual fishes in response to extrinsic mortality. BMC Evol Biol. 3;13:77. doi: 10.1186/1471-2148-13-77.

Terzibasi Tozzini E, Savino A, Ripa R, Battistoni G, Baumgart M, Cellerino A. (2014). Regulation of microRNA expression in the neuronal stem cell niches during aging of the short-lived annual fish Nothobranchius furzeri. Front Cell Neurosci. 21;8:51. doi: 10.3389/fncel.2014.00051.

Baumgart M, Groth M, Priebe S, Savino A, Testa G, Dix A, Ripa R, Spallotta F, Gaetano C, Ori M, Terzibasi Tozzini E, Guthke R, Platzer M, Cellerino A. (2014). RNA-seq of the aging brain in the short-lived fish N. furzeri - conserved pathways and novel genes associated with neurogenesis. Aging Cell. 13(6):965-74. doi: 10.1111/acel.12257.

Baumgart M, Di Cicco E, Rossi G, Cellerino A, Tozzini ET. (2015)Comparison of captive lifespan, age-associated liver neoplasias and age-dependent gene expression between two annual fish species: Nothobranchius furzeri and Nothobranchius korthause. Biogerontology. 16(1):63-9. doi: 10.1007/s10522-014-9535-y. Commentato da Faculty of 1000

Blažek R, Polačik M, Kačer P, Cellerino A, Řežucha R, Methling C, Tomášek O, Syslová K, Terzibasi Tozzini E, Albrecht T, Vrtílek M, Reichard M. (2016). Repeated intraspecific divergence in life span and aging of African annual fishes along an aridity gradient. Evolution 71 (2), 386-402. Doi: 10.1111/evo.13127

Ripa R, Dolfi L, Terrigno M, Pandolfini L, Savino A, Arcucci V, Groth M, Terzibasi Tozzini E, Baumgart M, Cellerino A. (2017 MicroRNA miR-29 controls a compensatory response to limit neuronal iron accumulation during adult life and aging. BMC Biol. 13;15(1):9. doi: 10.1186/s12915-017-0354-x. Citato da Nature News

Terzibasi-Tozzini E1, Martinez-Nicolas A, Lucas-Sánchez A. (2017). The clock is ticking. Ageing of the circadian system: from physiology to cell cycle. Semin Cell Dev Biol. pii: S1084-9521(16)30309-3. doi: 10.1016/j.semcdb.2017.06.011.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più