EMI
EMI
Sei qui: HomeStaffStaffSantella LuigiaSantella Luigia

santella luigiaDirigente di Ricerca
Dipartimento Infrastrutture di Ricerca per le Risorse Biologiche Marine
Centro Microscopia Avanzata

Tel. +39 081 5833289 - +39 081 5833407 - +39 081 5833416
Fax: +39 081 7641355
e-mail luigia.santella(at)szn.it

Curriculum Vitae

Interessi di ricerca

La ricerca della Dott.ssa Santella è focalizzata sui meccanismi molecolari della trasduzione del segnale legati ai cambiamenti fisiologici negli ovociti e nelle uova durante la maturazione meiotica e la fecondazione, e nei primi stadi embrionali. Negli ultimi 20 anni, la sua ricerca ha posto un accento particolare sulle oscillazioni intracellulari di Ca2+ durante questi due processi. Il suo lavoro sulle uova di stella e riccio di mare, come sistemi modello, ha stabilito che l'onda di Ca2+ nelle uova fecondate può essere generata dall’effetto combinatorio di secondi messaggeri, come NAADP e InsP3 che svolgono ruoli distinti nell’inizio e propagazione dell’onda di Ca2+ prodotta dallo spermatozoo mentre il cADPr potrebbe invece avere un ruolo di modulazione. Ha anche dimostrato che alcuni segnali di Ca2+ possono avere origine e propagarsi in specifici domini subcellulari, come il nucleo e le regioni al di sotto della membrana plasmatica. Il suo lavoro più recente sugli ovociti e uova di stelle marine, ideali per la microiniezione ed analisi di imaging, ha suggerito un nuovo concetto in base al quale le modalità di rilascio di Ca2+ intracellulare e le attività dei canali al Ca2+ ionici sono significativamente modulati dal citoscheletro di actina. La Dott.ssa Santella è attiva nel promuovere collaborazioni internazionali e scambi intellettuali, oltre che a svolgere attività formative in università straniere. È stata coinvolta con successo anche nell'organizzazione di simposi internazionali. È regolarmente invitata come relatrice a convegni e congressi in numerosi paesi in Europa, USA e Asia. Dal 1993, ogni anno è ospite scientifico presso l’Asamushi Research Center for Marine Biology, Graduate School of Life Sciences, Tohoku University, Giappone per lavorare sulle stelle di mare locali, e ha tenuto conferenze in programmi educativi sponsorizzati da EMBO e NSF in Brasile e Uruguay.

Principali Pubblicazioni

Santella L, Limatola N, Chun JT. (2020) Cellular and molecular aspects of oocyte maturation and fertilization: a perspective from the actin cytoskeleton. Zool Lett., 6, 1-21

Limatola N, Chun JT & Santella L. (2020) Effects of salinity and pH of seawater on the reproduction of the sea urchin Paracentrotus lividus. Biol Bull., 239, 13-23

Limatola N, Vasilev F, Santella L, Chun JT. (2020) Nicotine induces polyspermy in sea urchin eggs through a non-cholinergic pathway modulating actin dynamics. Cells, 9, 63

Limatola N, Vasilev F, Chun JT & Santella L. (2019) Sodium-mediated fast electrical depolarization does not prevent polyspermic fertilization in Paracentrotus lividus eggs. Zygote, 27, 241-24

Vasilev F, Limatola N, Chun JT & Santella L. (2019) Contributions of suboolemmal acidic vesicles and microvilli to the intracellular Ca2+ increase in the sea urchin eggs at fertilization. Int J Biol Sci., 15, 757

Limatola N, Vasilev F, Chun JT & Santella L. (2019) Altered actin cytoskeleton in ageing eggs of starfish affects fertilization process. Exp Cell Res., 381, 179-190

Ruocco N, Costantini M & Santella L. (2016) New insights into negative effects of lithium on sea urchin Paracentrotus lividus embryos. Sci Rep., 6, 32157

Limatola N, Chun JT, Kyozuka K, Santella L. (2015) Novel Ca2+ increases in the maturing oocytes of starfish during the germinal vesicle breakdown. Cell Calcium, 58, 500-510

Chun JT, Limatola N, Vasilev F, Santella L. (2014) Early events of fertilization in sea urchin eggs are sensitive to actin-binding organic molecules. Biochem Biophys Res Commun., 450, 1166-74

Vasilev F, Chun JT, Gragnaniello G, Garante E, Santella L. (2012). Effects of ionomycin on egg activation and early development in starfish. PLoS One, 7, e39231

Chun JT, Puppo A, Vasilev F, Gragnaniello G, Garante E, Santella L. (2010) The biphasic increase of PIP2 in the fertilized eggs of starfish: new roles in actin polymerization and Ca2+ signaling. PLoS One, 5, e14100

Puppo A, Chun JT, Gragnaniello G, Garante E, Santella L. (2008). Alteration of the cortical actin cytoskeleton deregulates Ca2+ signaling, monospermic fertilization, and sperm entry. PLoS One 3, e3588

Kyozuka K, Chun JT, Puppo A, Gragnaniello G, Garante E, Santella L. (2008). Actin cytoskeleton modulates calcium signaling during maturation of starfish oocytes. Dev Biol., 320, 426-35

Santella L, Lim D, Moccia F. (2004) Calcium and fertilization: the beginning of life. Trends Biochem Sci., 29, 400-8

Moccia F, Lim D, Nusco GA, Ercolano E, Santella L. (2003) NAADP activates a Ca2+ current that is dependent on F‐actin cytoskeleton. The FASEB J., 17, 1-20

Lim D, Ercolano E, Kyozuka K, Nusco GA, Moccia F, Lange K, Santella L. (2003) The M-phase-promoting factor modulates the sensitivity of the Ca2+ stores to inositol 1, 4, 5-trisphosphate via the actin cytoskeleton. J Biol Chem., 278, 42505-42514

Lim D, Lange K, Santella L. (2002) Activation of oocytes by latrunculin A. The FASEB J., 16, 1050-1056

Lim D, Kyozuka K, Gragnaniello G, Carafoli E, Santella L. (2001) NAADP+ initiates the Ca2+ response during fertilization of starfish oocytes. The FASEB J., 15, 2257-226

Santella L, Kyozuka K. (1994) Reinitiation of meiosis in starfish oocytes requires an increase in nuclear Ca2+. Biochem Biophys Res Commun., 203, 674-680

Websites or online articles

https://www.elsevier.com/life-sciences/biochemistry-genetics-and-molecular-biology/journals/editor-spotlight-meet-the-women-behind-leading-biochemistry-journals/luigia-santella

The fertilization process: a new way to look at an old phenomenon

2015 Small World in Motion Competitionn (Video)

Conversazione Noi siamo figli delle stelle (marine)

Cronache animali RAI2 (2016)

Cronache animali RAI2 (2015)

International Symposium - The dynamically active egg: The legacy of Ernest Everett Just

Byrnes W M. (2013). Walking in the Footsteps of Ernest Everett Just at the Stazione Zoologica in Naples: Celebration of a Friendship

Byrnes W M. (2013). Sulle orme di E.E.Just alla Stazione Zoologica di Napoli: celebrazione di un’amicizia

Corrieredelmezzogiorno.corriere.it Napoli Cultura

Foto

Colorazione dei filament di actina in un ovocita di stella di mare microiniettato con falloidina coniugata con Alexa 568

Filamenti di actina in un ovocita di stella di mare microiniettato con falloidina coniugata con Alexa 568.

Visualizzazione di filamenti di actina nel nucleo e cytoplasma di un ovocita immaturo di stella di mare

Filamenti di actina nel nucleo e citoplasma di un ovocita immaturo di stella di mare.

 
Formazione di spikes visualizzate con il dominio PH della PLC1 nello spazio vitellino di un uovo di stella di mare in seguito ad attivazione

Formazione di spikes di actina nello spazio perivitellino di un uovo di stella di mare dopo attivazione visualizzate con il dominio PH della PLC1.

L’interazione dello spermatozoo fecondante (cerchietto giallo con la gelatina sulla superficie di un uovo di stella di mare induce aumenti di Ca2 + (fluorescenza giallo) attraverso il filamento acrosomiale che è visibile a 04:05. Visione dettagliata del sito d’ingresso dello spermatozoo nell’uovo durante la fecondazione

L’interazione dello spermatozoo fecondante (cerchietto giallo) con la superficie dell'uovo di stella di mare induce aumenti di Ca2+ intracellulare (fluorescenza gialla) attraverso il filamento acrosomiale che è visibile a 04:05. Visione dettagliata del sito d’ingresso dello spermatozoo nell’uovo durante la fecondazione.

2

Incorporazione dello spermatozoo nell’uovo di stella di mare mediante protrusioni citoplasmatiche attraverso la membrana di fecondazione.

3

Larve bipinnarie di stella di mare  tre giorni dopo fecondazione.

14

Fusione dello spermatozoo di riccio di mare con l’uovo al di sotto della membrana di fecondazione.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più