EMI
EMI
Sei qui: HomeStaffStaffAmodio PieroAmodio Piero

AmodioRicercatore
Dipartimento di Biologia ed Evoluzione degli Organismi Marini (BEOM)

Stazione Zoologica Anton Dohrn
Villa Comunale
80121 Napoli - Italia

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

Twitter: @AmodioPiero

Curriculum Vitae

Interessi di ricerca

La mia attività di ricerca verte sullo studio del comportamento e delle abilità cognitive negli animali non-umani. Ho un particolare interesse nei confronti degli organismi marini, soprattutto verso i cefalopodi, una classe di molluschi che ha evoluto sistemi nervosi e repertori comportamentali estremamente sofisticati. Attraverso esperimenti in laboratorio ed osservazioni in natura, miro a caratterizzare la flessibilità comportamentale del polpo, nonché ad identificare i fattori biologici e socio-ecologici chiave nell’evoluzione cognitiva dei cefalopodi. Questa linea di ricerca potrebbe fornire una visione più sfaccettata dell’intelligenza animale e dell’evoluzione cognitiva, favorendo così anche l’implementazione di procedure per l’uso etico e la conservazione di invertebrati marini.
Dal 2019 sono un esploratore National Geographic.

Principali Pubblicazioni

Amodio P, Farrar B, Krupenye C, Ostojić L, & Clayton NS (2021). Little evidence that Eurasian jays protect their caches by responding to cues about a conspecific’s desire and visual perspective. eLife, 10: e69647. doi.org/10.7554/eLife.69647

Amodio P, Josef N, Shashar N, & Fiorito G (2021). Bipedal locomotion in Octopus vulgaris: a complementary observation and some preliminary considerations. Ecology and Evolution, 11:3679- 3684. doi.org/10.1002/ece3.7328

Schnell AK, Amodio P, Boeckle M, & Clayton NS (2021). How intelligent is a cephalopod? Lessons from comparative cognition. Biological Reviews, 96: 162-178. doi.org/10.1111/brv.12651

Amodio P, Boeckle M, Schnell AK, Ostojić L, Fiorito G, & Clayton NS (2019). Grow Smart and Die Young: Why Did Cephalopods Evolve Intelligence? Trends in Ecology and Evolution, 34: 45-56. doi.org/10.1016/j.tree.2018.10.010.

Amodio P, Jelbert S, & Clayton NS (2018). The interplay between psychological predisposition and skill learning in the evolution of tool use. Current Opinion in Behavioral Science, 20: 130-137. doi.org/10.1016/j.cobeha.2018.01.002.

Amodio P, Andrews P, Salemme M, Ponte G, & Fiorito G (2014). The use of artificial crabs for testing predatory behavior and health in the octopus. ALTEX, 31: 494-499. doi.org/10.14573/altex.1401282

Amodio P, & Fiorito G (2013). Observational and other types of learning in Octopus. In: Menzel, R. & Benjamin, P. (Eds.). Invertebrate Learning and Memory. Elsevier. doi.org/10.1016/B978-0-12- 415823-8.00023-X

Josef N, Amodio P, Fiorito G, & Shashar N (2012). Camouflaging in a Complex Environment. Octopuses Use Specific Features of Their Surroundings for Background Matching. PloS ONE, 7:e37579.
doi.org/10.1371/journal.pone.0037579

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più