EMI
EMI
Sei qui: HomeStaffStaffTomasino Maria Paola

tomasino maria paolaAssegnista di Ricerca
Sezione EMI

Tel. +39 081 5833201
Fax: +39 081 7641355
E-mail: maripa.tomasino(at)gmail.com - m.tomasino(at)ibbe.cnr.it
Skype: maria paola tomasino


Scarica il Curriculum Vitae

Interessi di ricerca

L'obiettivo di LifeWatch ITA è quello di fornire alla comunità scientifica dati molecolari, metadati e strumenti per valorizzare al meglio la biodiversità. All'interno di LifeWatch, faccio parte  del Laboratorio Distribuito di Biodiversità Molecolare (MoBiLab). La mia attività presso la Stazione Zoologica di Napoli si basa sullo studio della diversità genetica di organismi fitoplanctonici attraverso l’analisi di sequenze nucleotidiche provenienti da colture e campioni ambientali. L'obiettivo è quello di aggiornare e implementare database molecolari relativi a di geni target di interesse per il fitoplancton (18S rDNA 16S rDNA) e costruire nuove banche dati specializzate che possono essere utili per esplorare la biodiversità dei protisti.  Inoltre mi occupo dell'analisi di dati Next Generation Sequencing (NGS) provenienti da diversi progetti mediante l’utilizzo di strumenti bioinformatici, al fine di produrre workflow utili negli studi ecologici del fitoplancton.
Attualmente sto studiando la biodiversità microbica degli oceani attraverso l'analisi dei dati di metabarcoding (relativi alle regioni ipervariabili V4/V9 della SSU rDNA) per la componente eucariotica-planctonica con l'utilizzo di software bioinformatici e specifiche pipeline. I dati analizzati sono stati prodotti nell'ambito dell'iniziativa Ocean Sampling Day (OSD), lanciata con il progetto EU MicroB3: un evento simultaneo di campionamento delle acque oceaniche effettuato in tutto il mondo per studiare la biodiversità microbica. La stazione di campionamento a lungo termine nel Golfo di Napoli LTER-MareChiara (LTER-MC), è uno dei 191 siti OSD nel mondo impegnati nello studio della biodiversità dei microrganisimi marini mediante i dati NGS. Nello specifico la mia ricerca ha come obiettivo l’esplorazione della distribuzione delle microalghe tossiche su scala mondiale nei siti OSD e su scala temporale analizzando i dati NGS provenienti dal sito LTER-MC.

Journal Papers

Victor H. Estellano, Karla Pozo, Camillo Silibello, Marie D. Mulder, Christos Efstathiou, Maria P. Tomasino, Fulvia Funaro, Ivana Donadio, Silvano Focardi (2014). "Characterization of urban pollution in two cities of the Puglia region in Southern Italy using field measurements and air quality (AQ) model approach". Atmospheric Pollution Research 04/2014; Vol 5; pp 34-41. DOI:10.5094/APR.2014.005.

Tamara Kirin, Angeliki Laiou, Tomasino M.P, Roberta Piredda, Laura Saenz de Buruaga Aldave, Marco Cosimo Simeone, Bartolomeo Schirone. (2013). "DNA Barcoding as an effective tool to complement Wetlands management: A case study of a protected area in Italy". Plant Biosystems, ISSN: 1126-3504 doi.org/10.1080/11263504.2013.868373.

Della Torre C., Corsi I., Nardi F., Perra G., Tomasino M.P, Focardi S. (2010). "Transcriptional and post-transcriptional response of drug-metabolizing enzymes to PAHs contamination in red mullet (Mullus barbatus, Linnaeus, 1758): A field study." Marine Environmental Research, vol. 70; p. 95-101, ISSN: 0141-1136.

Books
A.A.V.V. "Gli alberi di Prato Giardino". Sette Città (Ed). ISBN: 978-88-7853-345-5, (2014).

Book chapters
Tomasino M. P., Gennaro. A., M. C. Simeone, Schirone B., Ceoloni C (2014).  "Insights into the Taxus baccata karyotype based on conventional and molecular cytogenetic analyses." pp.54-59. In "Der Eibenfreund", CambiaRare e V. Technische Uni Dresden (Ed.), ISBN 3867803978, 978-3-86780-397-7.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più