EMI
EMI
Sei qui: HomeStaffStaffZazo GianlucaZazo Gianluca

zazo gianlucaOperatore Tecnico
Sezione RIMAR Unità MEDA

Tel. +39 081 5833358
Fax: +39 081 5833 360
e-mail gianluca.zazo(at)szn.it

 

Breve CV

Diplomato nel 1992 con la specializzazione in Elettronica industriale. Nel 1997 assunto a tempo indeterminato presso la SZN. Possiede un’ampia e profonda conoscenza della morfologia dei fondali marini e della fascia costiera, in particolare del Golfo di Napoli, nonché della localizzazione delle varie specie marine a seconda della loro rispettiva periodicità annuale o stagionale. Capacità nel compiere tutte le operazioni necessarie per svolgere attività oceanografiche dovuta ad una buona conoscenza del mare e delle arti marinare ed all’esperienza maturata sulle navi della SZN e di altri enti. Autonomia nell’uso e messa a mare di profilatori automatici CTD misuratori di fluorescenza campionatori automatici tipo Rosette Sampler interfacciati a computer. Autonomia nell’organizzazione di campionamenti di organismi marini sia diretti (subacquei) che indiretti (mediante l’utilizzo di draghe e benne). Ha conseguito negli anni vari brevetti professionali tra cui quello di "Marinaio - Motorista", "Capobarca", "Palombaro" e successivamente di "O.T.S.", quest’ultimo per una più ampia conoscenza e specializzazione nel campo subacqueo con finalità strettamente legate alla possibilità di immergersi in ambienti portuali ed aree protette. Dal 2011 è "Scuba Instructor" della PSS. Grazie all’esperienza acquisita è stato nominato nel gennaio del 2009 "Coordinatore del Servizio Pesca" della SZN. Ha partecipato a vari programmi di ricerca come Marine Strategy, IschiaGas e Terna. Campagne oceanografiche nel Tirreno e Adriatico sulla N/O Urania e partecipazione alla piattaforma automovente programmabile da remoto "Wave Glider" in collaborazione con l’Università Parthenope. Supporta le attività di laboratorio soprattutto per quanto concerne le analisi per la determinazione di Carbonio e Azoto nel particellato marino.

Attività/Funzioni

Oltre a svolgere le normali attività di Capobarca e Motorista della m/b F. Raffaele (pratiche nautiche, coordinamento lavori ordinari e straordinari allo scafo ed al motore ed all’impianto elettrico) si occupa della raccolta di organismi marini per la ricerca e per l’Acquario pubblico, sia attraverso campionamenti diretti (subacquei) che indiretti (tramite l’utilizzo di benne draghe carotieri e retini da Plancton).
Organizza e partecipa ai campionamenti settimanali a mare della Long Term Ecological Research Station MareChiara (LTER-MC) a bordo della N/O Vettoria. In questo ambito gestisce l’acquisizione di dati fisici e chimici lungo la colonna d’acqua mediante sonde multiparametriche (SBE 911Plus e SBE 19Plus) ed il campionamento di acqua di mare mediante campionatori automatici Carousel finalizzati  all’analisi dei parametri abiotici e biotici.
Organizza e supporta le attività di laboratorio, soprattutto per quanto concerne le analisi per la determinazione di C e N nel particellato marino, in colture algali e in organismi zooplanctonici mediante analizzatore elementale CHN.

Journal Papers

Saggiomo V., R. Casotti, M.C. Buia, F. Margiotta, M. Saggiomo, F. Conversano, R. Guglielmo, M. Cannavacciuolo, B. Iacono, A. Passarelli, E. Rando, G. Zazo (2013). Terza rilevazione (post operam) delle caratteristiche chimiche e fisiche dei sedimenti marini in quattro siti ubicati lungo il percorso di posa del gasdotto Napoli - Ischia e caratterizzazione delle comunità bentoniche ivi presenti. Ricolonizzazione spontanea di Posidonia oceanica della traccia di escavo di Punta S. Pietro: monitoraggio del ricoprimento del canale di attraversamento della prateria, pp 1-47.

R. Casotti, M.C. Buia, F. Margiotta, M. Saggiomo, F. Conversano, R. Guglielmo, M. Cannavacciuolo, B. Iacono, A. Passarelli, E. Rando, G. Zazo (2014). Quarta rilevazione (post operam) delle caratteristiche chimiche e fisiche dei sedimenti marini in quattro siti ubicati lungo il percorso di posa del gasdotto Napoli - Ischia e caratterizzazione delle comunità bentoniche ivi presenti. Ricolonizzazione spontanea di Posidonia oceanica della traccia di escavo di Punta S. Pietro: monitoraggio del ricoprimento del canale di attraversamento della prateria, pp 1-43.

AppolloniL., BigongiariN., BrunoR., BudillonG.,BuonocuntoF. P., CannavacciuoloM., CasottiR., CoppolaA., De AlterisA., De GioiaM., De StefanoM., Di FilippoA., Di StefanoF., DonnarummaL., Evangelista L.,FerraraC., FuscoG., GuarinoA., IengoA., Margiotta F., MigliaccioR., PassarelliA.,RussoG. F.,SandulliR., Scotto di VettimoP., StefaninoV., TramatiC., VannucciA., ZambardinoG., ZazoG. (Dicembre 2014). Monitoraggio ambientale relativo all’interconnessione delle isole campane alla Rete di Trasmissione Nazionale Tratta Torre Annunziata - Capri. FASE DI BIANCO- PARTITA A1. Report Attività in Mare - Approdo Torre Annunziata, pp 1-47.

Appolloni L., Bigongiari N., Bruno R., Budillon G., Buonocunto F. P., Cannavacciuolo M., Casotti R., Coppola A., De Alteris A., De Gioia M., De Stefano M., Di Filippo A., Di Stefano F., Donnarumma L., Evangelista L., Ferrara C., Fusco G., Guarino A., Iengo  A., Margiotta F., Migliaccio R., Passarelli A., Russo G. F., Sandulli R., Scotto di Vettimo P., Stefanino V., Tramati C., Vannucci A., Zambardino G., Zazo G. (Dicembre 2014). Monitoraggio ambientale relativo all’interconnessione delle isole campane alla Rete di Trasmissione Nazionale Tratta Torre Annunziata - Capri. FASE DI BIANCO- PARTITA A2. Report Attività in Mare - Approdo di Capri,pp 1-41.

Appolloni L., Bigongiari N., Bruno R., Budillon G., Buonocunto F. P., Cannavacciuolo M., Casotti R., Coppola A., De Alteris A., De Gioia M., De Stefano M., Di Filippo A., Di Stefano F., Donnarumma L., Evangelista L., Ferrara C., Fusco G., Guarino A., Iengo  A., Margiotta F., Migliaccio R., Passarelli A., Russo G. F., Sandulli R., Scotto di Vettimo P., Stefanino V., Tramati C., Vannucci A., Zambardino G., Zazo G.(Dicembre 2014). Monitoraggio ambientale relativo all’interconnessione delle isole campane alla Rete di Trasmissione Nazionale Tratta Torre Annunziata - Capri. FASE DI BIANCO- PARTITA A3. Report Attività in Mare - Area Offshore, pp 1-31.

Bigongiari N., Bolinesi F., Budillon G., Cannavacciuolo M., Casotti R., De Alteris A., De Gioia M., De Stefano M., Ferrara C., Fusco G., Mangoni O., Margiotta F., Passarelli A., Stefanino V., Tramati C., Vannucci A., Zambardino G., Zazo G. (Dicembre 2014). Monitoraggio ambientale relativo all’interconnessione delle isole campane alla Rete di Trasmissione Nazionale Tratta Torre Annunziata - Capri. FASE DI REALIZZAZIONE DELLE OPERE- PARTITA B1. Report Attività in Mare - Approdo Torre Annunziata, pp 1-23.

Bigongiari N., Bolinesi F., Budillon G., Cannavacciuolo M., Casotti R., De Alteris A., De Gioia M., De Stefano M., Ferrara C., Fusco G., Mangoni O.,  Margiotta F., Passarelli A., Stefanino V., Tramati C., Vannucci A., Zambardino G., Zazo G. (Dicembre 2014). Monitoraggio ambientale relativo all’interconnessione delle isole campane alla Rete di Trasmissione Nazionale Tratta Torre Annunziata - Capri. FASE DI REALIZZAZIONE DELLE OPERE- PARTITA C1. Report Attività in Mare - Approdo di Capri, pp 1-21.

Bigongiari N., Bolinesi F., Budillon G., Cannavacciuolo M., Casotti R., De Alteris A., De Gioia M., De Stefano M., Ferrara C., Fusco G., Mangoni O.,  Margiotta F., Passarelli A., Stefanino V., Tramati C., Vannucci A., Zambardino G., Zazo G. (Dicembre 2014). Monitoraggio ambientale relativo all’interconnessione delle isole campane alla Rete di Trasmissione Nazionale Tratta Torre Annunziata - Capri. FASE DI REALIZZAZIONE DELLE OPERE- PARTITA D1. Report Attività in Mare - Area Offshore, pp 1-20.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più