EMI
EMI
Sei qui: Home

ianora adriannaDirigente di Ricerca
Dipartimento di Ecologia Marina Integrata

Tel. +39 081 5833246
Fax: +39 081 7641355
e-mail: adrianna.ianora(at)szn.it
Skype: adriannaianora


Curriculum Vitae

Interessi di ricerca

In natura, le interazioni basate sui segnali chimici spesso regolano la crescita e la sopravvivenza dei macro- e  micro- organismi, determinando così il successo biologico e influenzando la successione stagionale, la struttura di nicchia e la dinamica delle popolazioni. Ciò che rende queste sostanze chimiche di interesse umano e commerciale è legato alla loro bioattività e la loro potenziale applicazione come farmaci per il trattamento di numerose malattie. La mia ricerca utilizza spunti ecologici sulle interazioni tra piante e animali nel plancton per aumentare le probabilità di scoprire nuovi farmaci da microalghe marine. Per esempio, siamo stati i primi a scoprire che le diatomee producono composti anti-proliferativi (aldeidi polinsature) che potenzialmente sabotano le future generazioni di copepodi inducendo aborti, malformazioni e tassi di sviluppo lenti. Questi metaboliti inducono anche la morte cellulare per apoptosi nelle linee cellulari di adenocarcinoma di polmone e colon. Attualmente sto esplorando le possibili applicazioni biotecnologiche dei metaboliti secondari delle microalghe come nuovi prodotti farmaceutici e sono coinvolta nella creazione di uno spin off aziendale (Biosearch s.r.l.) per la ricerca di farmaci innovativi come antitumorali, anti-infiammatori e anti-infettivi. https://www.biosearchsrl.com/.

Principali Pubblicazioni

Miralto A, Barone G, Romano G, Poulet SA, Ianora A, Russo L, Buttino I, Mazzarella G, Laabir M, Cabrini M, Giacobbe MG. 1999. The insidious effect of diatoms on copepod reproduction. Nature 402: 173-176.

Ianora A, Miralto A, Poulet SA, Carotenuto Y, Buttino I, Romano G, Casotti R, Pohnert G, Wichard T, Colucci D’Amato L, Terrazzano G, Smetacek V. 2004. Aldehyde suppression of copepod recruitment in blooms of a ubiquitous planktonic diatom. Nature 429: 403-407.

Carotenuto Y, Dattolo E, Lauritano C, Pisano F, Sanges R, Miralto A, Procaccini G, Ianora A. 2014. Insights into the transcriptome of the copepod Calanus helgolandicus feeding on the oxylipin-producing diatom Skeletonema marinoi. Harmful Algae 31: 153–162

Lettieri A, Esposito R, Spagnuolo A, Ianora A. 2015. Ciona intestinalis as a marine model system to better understand the toxic effects of diatom-derived aldehydes on gene targets during development. Mar. Drugs 13: 1451-1465

Jaspars M, de Pascale D, Andersen JH, Reyes F, Crawford AD, Ianora A. The marine biodiscovery pipeline and ocean medicines of tomorrow. 2016. J. Mar. Biol. Ass. UK 96: 151–158.

Di Dato V, Orefice I, Fontanarosa C, Moresano A, Ianora A, Romano G. 2017. Animal-like prostaglandins in marine microalgae. ISME Journal 11: 1722–1726 doi:10.1038/ismej.2017.27

Lauritano C, De Luca D, Ferrarini A, Avanzato C, Minio A, Esposito F, Ianora A. 2017. De novo transcriptome of the cosmopolitan dinoflagellate Amphidinium carterae to identify enzymes with biotechnological potential. Scientific Reports | 7: 11701 | DOI:10.1038/s41598-017-12092-1 1

Manzo E, Cutignano A, Pagano D, Gallo C, Barra G, Nuzzo G, Sansone C, Ianora A, Urbanek K, Fenoglio D, Ferrera F, Bernardi C, Parodi A, Pasquale G, Leonardi A, Filaci G, De Palma R, Fontana A. 2017. A new marine-derived sulfoglycolipid triggers dendritic cell activation and immune adjuvant response. Scientific Reports 7: 6286 | DOI:10.1038/s41598-017-05969-81

Sansone C, Galasso C, Orefice I, Nuzzo G, Luongo E, Cutignano A, Romano G, Brunet C, Fontana A, Esposito F, Ianora A.2017. The green microalga Tetraselmis suecica reduces oxidative stress and induces repairing mechanisms in human cells Scientific Reports 7:41215 | DOI: 10.1038/srep41215

Lauritano C, Martin J, de la Cruz M, Reyes F, Romano G, Ianora A. 2018. First identification of marine diatoms with anti-tuberculosis activity Scientific Reports 8:2284 | DOI:10.1038/s41598-018-20611-x.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più